CONDIZIONI GENERALI

PER LA PROVA DEL SERVIZIO TRUCK MANAGER

1. Definizioni.
1.1 I seguenti termini sono usati nel Contratto con i significati di seguito riportati:
- per "GPI srl" si intende la società GPI srl - Società con con sede legale a Milano in Viale Abruzzi, 13/A - Partita Iva 11841020156;
- per "Utente" si intende la persona fisica o giuridica che ha aderito via internet al Contratto richiedendo la fornitura in prova per 30 giorni del servizio Truck Manager a GPI srl;
- per "Parti" si intendono GPI srl e l'Utente collettivamente considerati;
- per "Contratto" si intende l'atto composto dall'Ordine di Prova on line, dalle Condizioni Generali espressamente accettate, dall'informativa ai sensi dell'art. 13, d.lgs 196/2003 e dall'accettazione dell'Ordine di prova del servizio Truck Manager da parte di GPI srl;
- per "Condizioni Generali" si intendono le presenti condizioni generali;
- per "Prova on line" si intende la procedura di attivazione della prova del servizio Truck Manager effettuata dall'Utente sul sito internet www.gpsteamlogic.com;
- per "Servizio Truck Manager" o semplicemente "Servizio" si intende il servizio erogato da GPI srl e scelto dall'Utente attraverso la conclusione del Contratto;
- per "Localizzatori" si intendono i dispositivi di localizzazione satellitare software o hardware forniti da GPI srl all'Utente e da installare a cura e spese di quest'ultimo sui veicoli da localizzare o sugli smartphone di proprietà dell’Utente, secondo le Istruzioni di Installazione.

2. Oggetto: descrizione del Servizio Truck Manager.
2.1 Il Servizio Truck Manager offerto da GPI srl consiste nel servizio che consente all'Utente:
A) di gestire tutte le fasi logistiche dei trasporti e tutti gli aspetti di un’azienda di trasporti (organizzazione e storico di carichi e viaggi, archivio dei mezzi, manutenzioni, scadenze amministrative, statistiche relativi ai principali parametri di gestione, ecc.);
B) di visualizzare su una mappa elettronica la posizione di veicoli dotati del sistema di localizzazione fornito da GPI srl all'Utente e tutta una serie di servizi legati alla localizzazione dei veicoli (ad es. controllare il percorso, il tempo di guida, la velocità media tenuta da ogni veicolo; di controllare se un veicolo si avvicina o si allontana da una area geografica specifica, ecc.)
Essendo il Servizio oggetto di continui aggiornamenti è possibile reperire una descrizione completa di quest'ultimo consultando la relativa sezione del sito internet.

3. Conclusione del Contratto.
3.1 Il Contratto si considera concluso al termine della procedura di attivazione della Prova Gratuita on line del servizio Truck Manager che si articola nei seguenti passi: comunicazione dei dati personali di contatto; conferma d'ordine con espressa accettazione da parte dell'Utente delle presenti condizioni generali di contratto; comunicazione di GPI srl via e-mail all'indirizzo indicato dall'Utente in sede di registrazione - dell'accettazione della conferma dell'ordine di Prova gratuita.
3.2 GPI srl si riserva ogni e più ampia discrezionalità di accettare o non accettare la richiesta di acquisto presentata dall'Utente.
3.3 L'Utente acconsente a che l'accettazione di GPI srl possa avvenire anche per fatti concludenti, tra i quali, a mero titolo esemplificativo, l'abilitazione dell'Utente alla fruizione del Servizio Truck Manager ovvero la spedizione dei localizzatori all'indirizzo segnalato dall'Utente.

4. Durata e recesso.
4.1 Il Contratto ha durata di 30 giorni dal momento dell’attivazione ed ha effetto tra le Parti dalla accettazione dell'ordine di acquisto dell'Utente da parte di GPI srl.
4.2 Entrambe le parti hanno facoltà di recedere in qualsiasi momento dal Contratto previa comunicazione della relativa volontà secondo le modalità indicate nel punto 16.
4.3 Al termine della prova tutti i dati relativi all’Utente e memorizzati nei server di GPI srl verranno cancellati, senza possibilità di recupero da parte di GPI srl o da parte dell’Utente stesso.

5. Corrispettivo.
5.1 La prova del servizio Truck Manager senza localizzatori o con localizzatori software da installare sugli smartphone dell’Utente è gratuita.
5.2 Se l’Utente richiede di effettuare la prova del servizio con localizzatori fissi o trasportabili, GPI srl potrà richiedere il pagamento di un canone di noleggio.

6. Accesso al Servizio.
6.1 L'Utente sarà abilitato ad accedere al Servizio Truck Manager, mediante l'utilizzo dell'identificativo e della password comunicati via e-mail da GPI srl successivamente al termine alla procedura di Acquisto on line.
6.2 GPI srl è espressamente esonerata dal verificare la reale identità di coloro che accedono al Servizio e la loro effettiva coincidenza con l'Utente e con le sue generalità indicate in fase di registrazione.
6.3 L'Utente assume ogni rischio relativo all'uso abusivo dell'identificativo e della password da parte di coloro ai quali l'Utente abbia direttamente o indirettamente rivelato tali dati.
6.4 L'Utente è consapevole ed accetta che al fine di poter usufruire della prova del Servizio è necessario dotarsi in via autonoma di idonea attrezzatura hardware e software e di un servizio di connessione ad Internet compatibili con gli standard del Servizio erogato da GPI srl.
6.5 In nessun caso GPI srl potrà essere chiamata a rispondere del malfunzionamento del Servizio, ovvero dei pregiudizi che dovessero derivare all'Utente per fatti e cause imputabili ad inefficienza delle sue attrezzature hardware e software e/o della connessione ad Internet utilizzati dall'Utente, e/o di ogni altra prestazione di terzi necessaria all'utilizzo del Servizio.

7. Dispositivi di localizzazione
7.1 In caso di prova del Servizio tramite localizzatori fissi o trasportabili, GPI srl fornirà in comodato d'uso all'Utente il/i dispositivo/i di localizzazione ed eventuali apparati accessori ordinati, i quali dovranno essere installati, utilizzati e custoditi esclusivamente a cura e spese dell'Utente.
7.2 In caso di scadenza dei 30 giorni di prova o in caso di recesso delle Parti o in ogni caso di risoluzione del contratto, l'Utente dovrà restituire immediatamente i dispositivi di localizzazione ed eventuali apparati accessori forniti, senza necessità di alcuna specifica richiesta di restituzione da parte di GPI srl.
7.3 Nel caso in cui il/i dispositivo/i di localizzazione ed eventuali apparati accessori non fossero riconsegnati dall'Utente nel termine di 10 giorni successivi all'interruzione del rapporto contrattuale, GPI srl si riserva il diritto di applicare una indennità di detenzione senza titolo giornaliera di € 2 per ogni localizzatore non riconsegnato.
7.4 L'Utente si impegna ad utilizzare i dispositivi di localizzazione ed eventuali apparati accessori concessi in comodato d'uso esclusivamente per gli scopi connessi alla fruizione del servizio Truck Manager, impegnandosi a non manometterli nemmeno in caso di malfunzionamento degli stessi.
7.5 In caso di malfunzionamento – salvo quanto si dirà al successivo punto 7.7 - GPI srl provvederà gratuitamente alla sostituzione del dispositivo difettoso.
7.6 L'Utente si impegna in ogni caso ad utilizzare i dispositivi in conformità delle prescrizioni di cui all'art. 1804 c.c. e riconosce di essere tenuto a quanto previsto dagli artt. 1803-1812 c.c.
7.7 Qualsiasi danno provocato da urti, cadute accidentali, versamento di liquidi, bruciature, e cortocircuiti o comunque causato dall'uso improprio rispetto alle indicazioni fornite nel Manuale d'installazione o dalla manomissione degli stessi, così come la mancata restituzione, anche se dovuta a furto o smarrimento, comporterà l'obbligo dell'Utente di corrispondere a GPI srl l'importo di € 100,00, per ogni dispositivo non restituito ovvero restituito in condizioni difformi da quelle di consegna.
7.8 Salvo quanto espressamente detto al precedente punto 7.5, in nessun caso GPI srl potrà essere chiamata a rispondere per i danni cagionati all'Utente e/o a terzi per il malfunzionamento e/o del mancato funzionamento del/dei dispositivo/i di localizzazione ordinati.

8. Erogazione del Servizio.
8.1 La gestione del Servizio compete a GPI srl, la quale potrà servirsi di prestazioni erogate da soggetti terzi, nel qual caso l'Utente accetta espressamente le condizioni d'uso delle applicazioni fornite dai terzi.
8.2 Le prestazioni dei terzi sono erogate da quest'ultimi ed il relativo sviluppo tecnico è rimesso al loro insindacabile apprezzamento.
8.3 GPI srl si riserva il diritto di sospendere o interrompere il Servizio senza preavviso e senza responsabilità alcuna in caso di esigenze di ordine tecnico, tra le quali esemplificativamente ma non esaustivamente: guasti, manutenzioni, sostituzioni di apparecchiature, interventi di natura ordinaria e straordinaria, implementazioni di sistema.

9. Modifiche al Servizio.
9.1 GPI srl si riserva la facoltà, in qualsiasi momento, di modificare le modalità e le condizioni del Servizio, le specifiche tecniche, le presenti Condizioni Generali.
9.2 Tali modifiche avranno efficacia tra le Parti trascorsi 15 giorni dalla ricezione da parte dell'Utente della comunicazione della modifica effettuata nelle forme di cui al successivo punto 16. Nel corso di detti 15 giorni, l'Utente avrà facoltà di recedere dal Contratto ai sensi del punto 4. senza che le dette modifiche contrattuali spieghino effetti nei suoi confronti.

10. Obblighi dell'Utente.
10.1 L'Utente si impegna ad utilizzare il Servizio esclusivamente per fini leciti, obbligandosi a manlevare e tenere indenne GPI srl da qualsiasi danno ad essa derivante da un utilizzo non consentito.
10.2 L'Utente si obbliga a manlevare e tenere indenne GPI srl, sostanzialmente e processualmente, da qualsiasi responsabilità, danno, perdita, costo o spesa di natura anche legale, che GPI srl dovesse sostenere a causa della non veridicità e/o incompletezza dei dati forniti.

11. Proprietà ed utilizzo dei dati.
11.1 Con il perfezionamento del Contratto, l'Utente non acquista alcun ulteriore diritto fuorché quello di fruire del Servizio. In particolare l'Utente non acquista diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, nonché diritti di sfruttamento economico di tutto quanto costituisce il Servizio, ivi comprese, a solo titolo esemplificativo ma non esaustivo, le banche dati, le informazioni, i marchi, i brevetti, i loghi, i localizzatori ed ogni altro elemento grafico e/o strutturale reso disponibile all'Utente attraverso il Servizio.

12. Sicurezza rete Internet.
12.1 L'Utente è pienamente consapevole delle caratteristiche delle reti di trasmissione digitale e dei loro limiti. In particolare l'Utente riconosce che la trasmissione di dati attraverso Internet è soggetta ad oggettivi limiti tecnici di affidabilità ed a periodi di saturazione durante momenti particolari della giornata.
12.2 Per quanto le misure di sicurezza predisposte da GPI srl siano tali da assicurare un ragionevole grado di affidabilità per l'Utente, i dati circolanti su Internet non possono in maniera assoluta essere considerati immuni da possibili intrusioni e pertanto il trasferimento di password, codici, e più in generale di ogni altra informazione di natura confidenziale viene comunicata dall'Utente a proprio rischio esclusivo.

13. Protezione dei dati e rete di pubblicazione.
13.1 L'utente acconsente espressamente al trasferimento diretto e/o indiretto a GPI srl, dei dati necessari per l'utilizzo del Servizio, nonché alla loro memorizzazione in banche dati di GPI srl. L'Utente acconsente inoltre espressamente al trasferimento diretto e/o indiretto dei dati necessari per l'utilizzo delle applicazioni di terzi nell'ambito del Servizio, nonché alla memorizzazione e conservazione di tali dati.

14. Divieto di cessione del contratto.
14.1 L'Utente non potrà cedere a terzi, né a titolo gratuito né oneroso, temporaneamente o definitivamente, il Contratto, senza il preventivo consenso scritto di GPI srl.
14.2 L'Utente acconsente fin da ora a che GPI srl ceda il presente Contratto, in tutto o in parte, a società facenti parte del gruppo in cui rientra GPI srl ovvero a terzi, fatta salva, nell'ipotesi di cessione a terzi, la possibilità per l'Utente di recedere liberamente dal Contratto, nelle modalità previste al precedente punto 4.

15. Inadempimento dell'Utente e Risoluzione.
15.1 GPI srl avrà facoltà di risolvere ex art.1456 c.c. il Contratto in tutte le ipotesi di violazione o inadempimento da parte dell'Utente alle obbligazioni assunte con il presente Contratto.
15.2 In ogni caso, con la risoluzione del Contratto per inadempimento dell'Utente, GPI srl avrà diritto di trattenere gli importi già ricevuti a qualsiasi titolo dall'Utente, fatto salvo il diritto al risarcimento dell'eventuale maggior danno.
15.3 GPI srl avrà facoltà di risolvere immediatamente il Contratto in caso di mancato pagamento dei corrispettivi dovuti da parte dell'Utente.

16. Comunicazioni.
16.1 Tutte le comunicazioni indirizzate dall'Utente a GPI srl dovranno essere inviate a mezzo di lettera raccomandata A.R. presso il seguente indirizzo: "GPI srl - Viale Abruzzi, 13/A – 20131 Milano (MI)" oppure tramite posta elettronica certificata.
16.2 Tutte le comunicazioni inerenti il Contratto saranno inviate da GPI srl all'Utente, a mezzo di e-mail, all'indirizzo indicato dall'Utente in sede di registrazione, considerato quale unico ed esclusivo recapito per ogni comunicazione.

17. Legge applicabile e foro competente.
17.1 Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia inerente l'oggetto del presente Contratto, ivi compresa la sua interpretazione ed esecuzione, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano.

18. Trattamento dei dati personali.
18.1 Considerato che, salvo particolari funzionalità acquistate dall'Utente, GPI srl non conosce in alcun momento (del rapporto contrattuale con l'Utente) il nominativo e/o altri dati personali di eventuali persone fisiche poste alla guida dei veicoli soggetti al Servizio, in relazione ai dati personali che l'Utente tratterà attraverso il Servizio offerto da GPI srl, titolare del trattamento dei suddetti dati personali, ai sensi dell'art. 4, comma 1, lettera "f" del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (il "Codice Privacy"), sarà l'Utente medesimo, il quale si assume tutte le obbligazioni in materia di trattamento dei dati personali nascenti dal Codice Privacy e da normative al medesimo collegate in materia di geolocalizzazione di persone fisiche e dipendenti di azienda.
18.2 Per consentire a GPI srl di poter erogare il Servizio, l'Utente, in qualità di titolare del trattamento, sarà tenuto a conferire a GPI srl, ai sensi e per gli effetti dell'art. 29 del Codice Privacy, l'incarico di responsabile esterno del trattamento, specificando analiticamente e per iscritto i compiti da assegnarsi a GPI srl.

GPI srl

INFORMATIVA SULLA PRIVACY - TUTELA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196 e successive modificazioni, si informa che: i dati personali raccolti obbligatoriamente in seguito alla richiesta di prova del servizio Truck Manager di GPI srl verranno trattati per finalità contrattuali e, in ossequio alla normativa vigente; il soggetto titolare del trattamento è GPI S.r.l.; in virtù di apposite deleghe sono stati individuati il responsabile nonché gli incaricati al trattamento dei dati; i dati personali sono raccolti con la finalità di attivare i servizi richiesti e per l’invio di materiale informativo e di marketing da parte unicamente di GPI srl. L'interessato è titolare degli specifici diritti previsti dall’art. 7 e seguenti del D. Lgs. 30/06/2003, n. 196, cui si rimanda per il contenuto. Ogni richiesta in tal senso dovrà essere indirizzata a GPI S.r.l., con sede in Milano, viale Abruzzi, 13/A.

GPI srl

TORNA SU
0

Your Cart